Censimento continuo popolazione e abitazioni 2019

Censimento continuo popolazione e abitazioni 2019

Dal 1° di ottobre al 20 dicembre 2019 si svolgerà il censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. La data di riferimento della rilevazione è il 6 ottobre 2019. L’Istat, in collaborazione con l’Astat, rileva con cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni non coinvolge tutte le famiglie che dimorano abitualmente sul territorio, ma ogni anno un campione di esse: nel 2019 in Alto Adige saranno coinvolte circa 13.800 famiglie, residenti in 51 comuni. Durante il periodo 2018-2021 ogni comune altoatesino parteciperà almeno una volta al censimento. Nel 2019 saranno coinvolti i seguenti comuni: Andriano, Anterivo, Appiano, Barbiano, Bolzano, Brennero, Bressanone, Brunico, Caldaro, Campo Tures, Castelrotto, Chiusa, Egna, Fiè allo Sciliar, Funes, Gais, Glorenza, La Valle, Laces, Lagundo, Laives, Lana, Lasa, Marebbe, Marlengo, Meltina, Merano, Moso in Passiria, Nalles, Naz-Sciaves, Nova Ponente, Ora, Perca, Ponte Gardena, Postal, Prato allo Stelvio, Rasun Anterselva, Salorno, San Candido, San Pancrazio, Selva di Valgardena, Senale-San Felice, Silandro, Tirolo, Vadena, Val di Vizze, Valdaora, Valle Aurina, Velturno, Villandro, Vipiteno.

 

Il coinvolgimento delle famiglie

La nuova strategia censuaria prevede due modalità di rilevazione:

  1. Le famiglie che riceveranno una lettera intestata direttamente da Istat/Astat, con le credenziali per la compilazione del questionario, potranno compilare in modo autonomo il questionario online. Le famiglie impossibilitate ad accedere ad Internet o che incontrano difficoltà nella compilazione potranno rivolgersi ai centri comunali di raccolta presso gli Uffici Comunali. Per ottenere il questionario compilato anche da coloro che non hanno risposto autonomamente, in una seconda fase, i rilevatori comunali contatteranno la famiglia telefonicamente o personalmente per condurre l’intervista (rilevazione da lista).
  2. Le famiglie che, invece, troveranno affissa una locandina sul portone e una busta nella cassetta delle lettere con l’avviso che passerà un rilevatore/rilevatrice per realizzare l’intervista a casa, dovranno fissare un appuntamento per effettuare l’intervista (rilevazione areale).

 

L’Astat mette a disposizione alle famiglie un numero verde (800.649.122) che sarà attivo dal 1° ottobre al 20 dicembre, da lunedì al venerdì (9.00-13.00, 14.00-19.00).

 

Obbligo di risposta e sanzioni

L’Istat e l’Astat sono tenuti per legge a svolgere il censimento e per le famiglie è previsto l’obbligo di risposta fornendo i dati richiesti. Nel caso di violazione di tale obbligo sono previste sanzioni.

Le informazioni raccolte saranno trattate nel rispetto della normativa in materia di tutela del segreto statistico e di protezione dei dati personali. I risultati della rilevazione saranno diffusi in forma aggregata e pertanto non sarà possibile risalire ai soggetti cui si riferiscono i dati.

Per chi volesse approfondire, ulteriori informazioni sul Censimento permanente della popolazione sono disponibili sul sito dell’Istat all’indirizzo www.istat.it/it/censimenti-permanenti.

Accesso al questionario online:

https://raccoltadati.istat.it/questionario

 

Guida alla compilazione

 

Contatti

Marion Schmuck
Tel. 0471 41 84 33

Martina Schwarz
Tel. 0471 41 84 36

Maria Plank
Tel. 0471 41 84 34

Irene Ausserbrunner
Tel. 0471 41 84 35

 

E-Mail

censimentipermanenti.popolazioneareale@provincia.bz.it
censimentipermanenti.popolazionelista@provincia.bz.it

 

Numero verde Astat: 800 649 122